Stufe a pellet

28 prodotti

1 - 28 di 28 prodotti
Vedi
Stufa La Nordica Ketty Evo
Stufa La Nordica Souvenir Lux
Stufa La Nordica Souvenir Steel
Stufa La Nordica Teorema
Stufa La Nordica Virna Idro
Stufa La Nordica Raffaella Idro 2.0
Stufa La Nordica Novella Plus Evo
Stufa La Nordica Novella Evo
Stufa La Nordica Melinda Idro Steel 2.0
Stufa La Nordica Marilena Plus Ad Petra
Stufa La Nordica Marilena Plus Ad Crystal
Stufa La Nordica Marilena Plus Ad
Stufa La Nordica Luisella
Stufa La Nordica Lucia Plus
Stufa La Nordica Lucia
Stufa La Nordica Iside Idro 2.0
Stufa La Nordica Giusy Plus Evo
Stufa La Nordica Giusy Evo
Stufa La Nordica Duchessa Idro Steel
Stufa La Nordica Diadema ACS Idro
Stufa La Nordica Dahiana Plus
Stufa La Nordica Dahiana
Stufa La Nordica Costanza Idro
Stufa La Nordica Annabella
Stufa La Nordica Anastasia Plus
Stufa La Nordica Amika
Stufa La Nordica Ilenia
Stufa La Nordica Serafina

Ultimi prodotti visti

Stufe a pellet

Stufe a Pellet

Le stufe a pellet rappresentano l’evoluzione tecnologica delle classiche stufe a legna, una soluzione in grado di garantire una maggiore efficienza energetica. Questi impianti sono facili da installare, vantano un ottimo rapporto qualità-prezzo e permettono di risparmiare sui consumi legati al riscaldamento domestico.

All’interno del nostro e-commerce mettiamo a disposizione le migliori stufe a pellet in commercio, con modelli proposti a prezzi competitivi e un servizio di consegna rapida. Inoltre, offriamo un servizio esclusivo di assistenza qualificata, per ricevere tutto il supporto necessario e scegliere il prodotto giusto per le proprie necessità.

Queste stufe utilizzano come combustibile il pellet, un materiale naturale al 100% realizzato dagli scarti della lavorazione del legno: una caratteristica che rende l’impianto ecologico e allineato con i criteri della sostenibilità ambientale. Il legno viene compattato per aumentare la capacità di combustione, per bruciare più a lungo e fornire una quantità di calore maggiore.

Le stufe a pellet garantiscono diversi vantaggi, infatti permettono di ottimizzare i consumi energetici in casa, sono facili da pulire e richiedono una manutenzione minima. Questi dispositivi possono funzionare per riscaldare tutti gli ambienti dell’abitazione, presentano un design moderno e consentono di controllare sia la temperatura che la ventilazione.

Come scegliere la stufa a pellet

Ovviamente è importante acquistare la stufa a pellet giusta, tenendo conto di alcuni aspetti principali nella scelta del prodotto più adatto alle proprie esigenze e all’ambiente da riscaldare. La prima caratteristica da valutare è la potenza nominale dell’impianto, la quale deve essere adeguata alle dimensioni della casa, con un valore di almeno 10 kW.

Allo stesso modo è necessario considerare i consumi orari, il rendimento energetico e la capacità del serbatoio affinché sia garantita una buona autonomia. Inoltre, il dispositivo deve essere omologato con una classe energetica A+ o superiore, per assicurare prestazioni ottimali e aumentare l’efficienza dell’abitazione.

La stufa deve possedere le certificazioni ambientali previste dalle normative di legge, con un dimensionamento non eccessivo per ottimizzare lo spazio a disposizione per l’installazione. Da non sottovalutare è la canna fumaria, la quale deve avere un diametro sufficiente per espellere i fumi all’esterno.

Dopodiché sono importanti le dotazioni di sicurezza, scegliendo possibilmente un modello con termostato integrato. Questo strumento è indispensabile per regolare in modo preciso la temperatura e la ventilazione, configurando impostazioni perfette in base alle condizioni termiche desiderate per il riscaldamento domestico.

Stufe a pellet: prezzi e agevolazioni fiscali

Il modo migliore per risparmiare è scegliere le occasioni per le stufe a pellet, comprando un impianto di qualità e un prezzo conveniente. Ma sono disponibili anche le agevolazioni fiscali per abbattere i prezzi delle stufe a pellet, che possono andare da circa 500 euro per una potenza di 4 kW, fino ad arrivare a 1.000 euro per un modello da 10 kW.

In particolare, è prevista una detrazione Irpef 50%, qualora l’impianto venga inserito all’interno di una ristrutturazione edilizie, oppure uno sgravio fiscale del 65% se dovesse rientrare nell’Ecobonus per il risparmio energetico. Le agevolazioni sono valide per i proprietari e gli affittuari, basta pagare con un mezzo tracciabile e inviare la segnalazione all’ENEA entro 90 giorni.