Filtri

Pannelli modulari per soffitto e controsoffitto

5 prodotti

1 - 5 di 5 prodotti
Vedi
Plafoniera LED 40W
YESSS Plafoniera LED 40W
€29,90
Pre-Ordine a Breve!
Pannello Vinilico Itp Star Gyps 9mm
Pannello in lana di roccia Eurocoustic Tonga
Scegli opzioni
Pannello in Lana Eurocoustic Minerval 12mm
EUROCOUSTIC Pannello Eurocoustic Minerval
€102,40
Pre-Ordine a Breve!
Pannello in Fibra Minerale Itp Sanded 13mm
ITP Fibra Minerale Itp Sanded
€33,30
Disponibile

Ultimi prodotti visti

Pannelli modulari per soffitto e controsoffitto


I pannelli modulari rappresentano un’ottima soluzione per il controsoffitto, una soluzione pratica ed efficiente per garantire un eccellente comfort termoacustico. Le controsoffittature sono una struttura sempre più utilizzata al giorno d’oggi, in quanto consentono di dimensionare gli ambienti in modo accurato e nascondere alla vista gli impianti.

Da Emmeti Isolanti si possono trovare i migliori soffitti modulari in commercio, con un catalogo di prodotti dei marchi più prestigiosi del settore, tra cui le proposte di ITP, YESSS ed Eurocoustic. Si tratta di controsoffitti fai da te semplici da installare, inoltre rispetto ai modelli monolitici si possono smontare facilmente risultando più versatili.

Il soffitto modulare assicura diversi vantaggi, infatti garantisce un’elevata accessibilità per effettuare ispezioni e modifiche strutturali, con una posa in opera economica e veloce. Allo stesso tempo sono pratici da sostituire se necessario, rimuovendo appena uno o più pannelli, passando cavi e tubature in modo piuttosto rapido e semplice.

In particolare, i controsoffitti modulari Eurocoustic sono indicati per qualsiasi tipo di utilizzo, dagli impieghi nell’edilizia residenziale a quelli in applicazioni specifiche. Questi prodotti sono resistenti, hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo ed elevate capacità di isolamento termoacustico, con buone proprietà fonoassorbenti e una struttura resistente all’umidità.

Perché scegliere i pannelli modulari per il soffitto

I controsoffitti modulari ispezionabili sono una struttura molto apprezzata, con la quale realizzare un rivestimento aggiuntivo da collegare a quello portante. Questa configurazione permette di personalizzare l’estetica di un ambiente, ricavando uno spazio libero conosciuto come plenum situato al di sotto della soletta sovrastante.

I pannelli modulari consentono di gestire le dimensioni del locale, creando un sottofondo utile per il passaggio degli impianti e l’ottimizzazione dell’efficienza termoacustica di abitazioni, uffici e negozi. Le strutture possono essere costituite da vari materiali, tra cui quelli più efficaci sono le lane minerali.

Ad esempio, il soffitto modulare Tonga di Eurocoustic è un pannello resistente al fuoco, con classificazione antincendio A1 e A2 a seconda del modello, con una riflessione della luce elevata e un buon assorbimento acustico. Ciò consente una migliore diffusione della luce naturale, una riduzione dei consumi energetici e un’alta capacità di impermeabilità.

Il controsoffitto modulare Minerval, invece, è una struttura economica e ignifuga, classificata A1 con un minore isolamento acustico ma una maggiore versatilità e una posa in opera semplificata. In alternativa i pannelli componibili in vinilico di ITP sono realizzati in gesso, con lamine in alluminio e rivestimento in polietilene per impieghi in ambienti con alti livelli di umidità.

Come installare un controsoffitto modulare

Uno dei vantaggi dei pannelli modulari per il controsoffitto è una posa in opera semplice, infatti queste strutture garantiscono un montaggio facile e veloce. L’installazione e la configurazione possono avvenire in vari modi, ad esempio creando un rivestimento a vista, completamente nascosto oppure seminascosto.

Ovviamente è necessario considerare la corretta circolazione dell’aria, per equilibrare la temperatura interna e la pressione, inserendo le guide e i montanti per il fissaggio allo strato portante. Dopodiché bisogna tagliare i pannelli modulari con un cutter, rispettando il verso indicato per la posa, mantenendo pulito il controsoffitto modulare con un spazzola morbida o un aspirapolvere.