Chiodatrici e rivettatrici

Rivettatura e Chiodatura sono operazioni compiute allo scopo di unire due segmenti di metallo o di legno.

Chiodatrici e Rivettatrici per unire due parti disgiunte

Poche e semplici operazioni per avere un risultato saldo, stabile e durevole

Chiodatrice: cos’è e come funziona

Si tratta di un utensile utilizzato per conficcare chiodi nel legno o in altri materiali.

Dalla classica forma a pistola, le chiodatrici possono essere azionate a percussione o a sparo. Tale sparo può essere sequenziale o continuo: nel primo caso, il chiodo viene sparato, manualmente, solo nel momento in cui il becco della pistola è posizionato sopra al punto di fissaggio, mentre nel secondo, tenendo il grilletto premuto, è possibile sparare una raffica di chiodi, tutti nel medesimo punto di fissaggio, con una sola operazione.

Rivettatrice: cos’è e come funziona   

Si tratta di un utensile utilizzato per giuntare fra loro lamiere e/o lamine plastiche di modesto spessore e parzialmente sovrapposte per mezzo di rivetti.

Le più specifiche hanno una caratteristica forma di pinza, ma è possibile trovare anche rivettatrici dalla più comune forma a pistola.

Questa macchina esercita una forte pressione sul chiodo rivettato per spaccarlo in prossimità della punta e per consentire al cappello e alla giunzione inferiore di avvicinarsi per fissare in modo estremamente solido due materiali.